Roma, Baldini spinge per Villas Boas, Sabatini vorrebbe Montella. Chi la spunterà?

di Redazione, @forzaroma

Le parole di ieri sera di Walter Sabatini sicuramente non lasciano tranquillo Luis Enrique che ha sempre ricevuto tanta fiducia dalla società giallorossa.

Quel “rifletteremo” pronunciato dal dirigente della Roma riguardo al futuro dell’asturiano è sembrato il preludio all’addio a fine stagione. Il calciomercato della Roma è pronto a guardarsi intorno per quanto riguarda l’eventuale sostituto di Luis Enrique. Eppure meno di quattro giorni fa durante il match tra Roma e Napoli, Franco Baldini, direttore generale del club capitolino, sfidava i tifosi dichiarando di essere pronto a lasciare lui la Roma piuttosto che mandare via l’asturiano. Le cose però sono destinate a cambiare perchè i risultati non arrivano e il pubblico giallorosso è già stanco del progetto Luis Enrique. I rumors di mercato sono tanti, gli allenatori accostati al club romano pure. Franco Baldini qualche mese fa pranzò con André Villas Boas, tecnico portoghese ex Porto e Chelsea. La rivelazione fu fatta dai tabloid inglesi. L’ex dirigente della Nazionale inglese, oggi direttore generale della Roma, apprezza particolarmente il giovane allenatore portoghese che dopo aver vinto tanto al Porto ha fallito la missione inglese. L’errore più grande dello Special Two è stato quello di andare contro la vecchia guardia che lo ha subito scaricato. Oggi il Chelsea con Di Matteo in panchina è in finale di Champions League. Paradossi del calcio. Ma dietro i successi di Di Matteo c’è anche il lavoro dei senatori che, mandato via il nemico giurato, hanno ripreso a correre. Villas Boas però è stimato da molti club, anche l’Inter ci ha pensato, solo che ora Moratti accarezza l’idea di confermare Stramaccioni. La Roma è in vantaggio sul portoghese che potrebbe prendere il posto di Luis Enrique. Ma in casa Roma ci sono divergenze per quanto riguarda il prossimo tecnico. Se Baldini caldeggia l’opzione portoghese, Sabatini vorrebbe riportare nella Capitale Vincenzo Montella, attuale tecnico del Catania che nella scorsa stagione ha guidato i giallorossi da gennaio a giugno riuscendo a qualificare la Roma in Europa League. L’avvento della nuova dirigenza ha poi cambiato le cose e Montella è volato a Catania dove è stato autore di una grande impresa. Il Catania gioca un calcio spettacolare con ottimi risultati. Montella conosce bene l’ambiente e quindi potrebbe tornare nella Capitale. Ma bisognerà capire chi tra Baldini e Sabatini la spunterà per quanto riguarda il nuovo allenatore. Ovviamente molto dipenderà dalla conferma o meno di Luis Enrique, oggi un passo più lontano dai giallorossi.

(ilsussidiario.net)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy