Pulvirenti: “Montella non si muove da Catania, ha un contratto da rispettare”

di Redazione, @forzaroma

Antonino Pulvirenti, presidente del Catania, continua a esprimersi su Montella e il possibile trasferimento alla Roma. Questa volta è intervenuto a Radio Radio ribadendo la permanenza dell’ex giallorosso sulla panchina etnea:

Sembra che è una questione con la Roma ma non c’entra nulla la Roma nè le persone che stanno alla Roma. Già ho detto altre volte: io devo guardare a casa mia, il Catania. Capisco che Roma è una piazza importante. Su questo allenatore abbiamo costruito una squadra, siamo intervenuti a gennaio per dargli elementi giusti per farli giocare in un certo modo..”

La Roma pagherà per avere Montella? “No, questo è un discorso troppo semplicistico…”

Montella ha una clausola per liberarsi di fronte a grandi club? ”A questi discorsi non ero presente. Sono discorsi abbastanza generici. Non lo so, non ne ho idea. Mi sembra un discorso molto strano…”

La cena di ieri? “E’ stato un arrivederci, un addio sicuramente no…”

La Roma l’ha contattata per chiederle Montella? “Ho ricevuto una telefonata a inizio settimana, dicendo che in questo momento non sto prendendo in considerazioni ipotesi di dare via l’allenatore..Sto sistemando la questione societaria, sapete che è andato via Lo Monaco. Io mi sto impegnando in questo, ho detto di non avere nessuna intenzione di parlare dell’allenatore.”

Comunque, le servirà un allenatore per il prossimo anno… “Io ce l’ho l’allenatore. Semmai poi ci sarà qualcuno che mi verrà a dire qualcos’altro.

Come si fa a tenere un allenatore che ha chiesto di andar via? L’anno scorso per esempio c’è stato il discorso Mazzarri a Napoli..L’allenatore è un professionista, e i professionisti devono fare bene il proprio mestiere. E’ bello avere entusiasmo, ma questa cosa nasce piano piano, all’inizio non si è contentissimi, poi piano piano si torna a lavorare bene”

Quale potrebbe essere la chiave per arrivare a Montella, da parte della Roma? E’ un’ipotesi che in questo momento non sto prendendo in considerazioni. Ho questioni che hanno la priorità. Stiamo al 18 maggio, il tempo c’è. Noi prima dobbiamo sistemare la questione societaria, poi ci dedicheremo alla squadra e all’allenatore. Questo è il nostro cammino”

Al Catania succede spesso di coltivare allenatori in casa e poi darli via… La società evidentemente mette gli allenatori nelle condizioni di fare benei l proprio lavoro. Non è un caso..Magari allenatori che sono al primo impatto con la Serie A poi riescono a fare bene grazie anche alla struttura societaria”

Montella ha detto a Zamparini che andrà alla Roma… Non mi risulta affatto che Montella abbia dato questo tipo di risposta al presidente del Palermo.”

Tra una decina di giorni si saprà di più? “Chiameremo sicuramente l’allenatore e parleremo di futuro. Poi vedremo che succede”

Gomez, Lodi e Marchese interessano alla Roma “E’ assolutamente fantamercato. E’ un periodo della stagione in cui si dice tutto e di più”

Con Montella ieri avete parlato di Roma? “Lui mi ha detto ripetutamente che ha un debole per il club giallorosso, ma sa perfettamente che ha un contratto da rispettare”

Montella sarebbe pronto per allenare la Roma? “E’ bravo, è un predestinato a fare bene. Io, un altro anno al Catania lo lascerei. Poi sono di parte..Ma è anche una valutazione tecnica”

La squadra di domani la sta facendo con Montella? “L’abbiamo già fatta con Montella, questo è il nostro percorso. C’erano da fare degli aggiustamenti e l’abbiamo fatti”

Ad oggi Montella sarà al 100% l’allenatore del Catania? “Ad oggi si”

Se la Roma offre una contropartita economica? “Sarebbe da parte mia ridicolo affrontare questo tipo di discorso”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy