Psg, Leonardo: “Io e Ibra restiamo, Ancelotti forse”

di finconsadmin

‘Io resto, Ibrahimovic pure. Carlo (Ancelotti ndr) decidera”’: cosi’ il direttore sportivo del Paris Saint-Germain, Leonardo, ha messo fine alle voci che si rincorrono sul futuro degli elementi piu’ importanti della squadra. ”Resto al PSG, non ho mai avuto intenzione di andarmene – ha detto Leonardo a L’Equipe -. Ibra rimarra’ a Parigi la prossima stagione, e’ chiaro e semplice”. Quanto a Ezequiel Lavezzi, che sarebbe stato in contatto con il Milan, e Marco Verratti, sulle cui tracce sarebbe soprattutto la Juve, ”entrambi rimarranno a Parigi”, ha tagliato corto Leonardo. Quanto all’allenatore – Ancelotti e’ dato da tempo sulla panchina del Real Madrid – c’e’ invece incertezza, e Leonardo non l’ha nascosta: ”noi vogliamo che Carlo rimanga, ma prima di tutto dobbiamo vincere il campionato, e’ la priorita’ assoluta. Dopo sara’ lui a decidere, a capire se vuole continuare o no sulla panchina del PSG”.(ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy