Plusvalenze, la Roma rischia di sacrificare Zaniolo. E la Juventus prepara l’assalto

Plusvalenze, la Roma rischia di sacrificare Zaniolo. E la Juventus prepara l’assalto

Se dovessero esserci degli intoppi nelle cessioni già programmate, i giallorossi potrebbero essere costretti a trattare l’addio del centrocampista classe ’99

di Redazione, @forzaroma

Sarà un mese di fuoco per la Roma, che già entro il 30 giugno deve realizzare necessariamente circa 45 milioni di plusvalenze. Sulla carta la prima cessione già stabilita è quella di Dzeko, anche se in queste ore sono sorti dei rallentamenti  per una distanza tra domanda e offerta. Poi ci sono Manolas e Lorenzo Pellegrini, sempre in bilico a causa della clausola rescissoria, e Under che è nella lista dei cedibili. La Roma non ha nessuna intenzione di lasciar andare Zaniolo, ma se dovessero esserci intoppi importanti in queste cessioni – come riporta gazzetta.it – gli scenari potrebbero cambiare. Per questo la Juventus aspetta interessata, visto che Zaniolo è uno dei primi nomi sulla lista dei bianconeri per il centrocampo. Per Paratici, quindi, l’unica strategia è quella dell’attesa. Con un’offerta che potrebbe aggirarsi intorno ai 40 milioni di euro, magari con un giocatore come contropartita. Di certo a fine mese, tra circa 10 giorni, ci sarà la soluzione.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy