Pjanic verso l’addio: la Roma vuole 25 milioni

Nonostante una stagione sottotono, il bosniaco mantiene una buona quotazione internazionale. Soprattutto in Inghilterra

di Redazione, @forzaroma

Miralem Pjanic-Roma: potremmo essere giunti ai titoli di coda. La ‘fotografia’ perfetta del rapporto ormai incrinatosi tra il centrocampista bosniaco e l’ambiente giallorosso è il bernoccolo in testa del calciatore, causato – scrive oggi il ‘Corriere dello Sport’ – da un accendino lanciato durante il confronto con la Curva Sud nel post Roma-Fiorentina.

Secondo il quotidiano romano, la contestazione degli ultimi tempi ha lasciato tracce profonde sull’umore del centrocampista, mai così vicino all’addio. Cedere almeno un pezzo pregiato a stagione per fare cassa fa parte della strategia di calciomercato in casa Roma e il mancato raggiungimento del traguardo Champions potrebbe spingere la società a prendere in considerazione la cessione di Pjanic.

Nonostante una stagione sottotono, il bosniaco mantiene una buona quotazione internazionale. L’ultimo club ad aver bussato (nuovamente) alla porta della Roma è stato il Liverpool, che si era già fatto avanti lo scorso gennaio. In estate, invece, erano stati Psg e Barcellona a sondare il terreno. La valutazione attuale del giocatore si attesta attorno ai 25 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy