Perotti-Roma, è addio. Ufficiale la cessione al Fenerbahce: “Ho sempre dato il meglio”

L’argentino ha firmato il contratto con il club turco e ha salutato i giallorossi su Instagram

di Redazione, @forzaroma

Diego Perotti lascia ufficialmente la Roma. L’argentino si trasferisce al Fenerbahce dopo quattro anni e mezzo e 138 partite in giallorosso con 31 reti all’attivo. Il club capitolino lo ha annunciato con un comunicato sul proprio sito ufficiale: “L’AS Roma comunica di aver ceduto Diego Perotti al Fenerbahce SK. Il Club augura a Diego il meglio per questa nuova avventura”. Superate quindi le perplessità sul secondo anno del biennale proposto dal Fenerbahce, che si prepara così ad accoglierlo in rosa. Una trattativa che permetterà così alla Roma di risparmiare sull’ingaggio di circa 3 milioni di euro del Monito, soprattutto alla luce del suo risicato impiego dell’ultimo periodo a causa dei cronici problemi muscolari.

Un legame, quello con la Roma, che resterà nel tempo. Per salutare il club giallorosso, Diego Perotti ha scelto di pubblicare una lettera emozionante sul proprio profilo Instagram, in didascalia alla foto dei due figli con indosso la maglia romanista del papà: Ci sono tante foto da mettere per spiegare quello che è significato per me Roma e la Roma, ma penso che questa è quella più significativa. Sono stati 4 anni e mezzo pieni di momenti belli e anche brutti. Ma la vita e il calcio sono così, fino all’ultimo ho provato a dare il meglio di me anche se non sempre è andata come volevo. Avrò come consolazione che l’ultima partita l’ho giocata con la fascia di capitano e facendo due gol. Vorrei ringraziare la società, lo staff medico e tecnico, nutrizionista, magazzinieri, i cuochi e i camerieri e soprattutto i miei compagni che sono dei grandi giocatori e bellissime persone. Un abbraccio e sempre FORZA MAGICA!”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy