Papu Gomez e Micah Richards nel mirino della Roma

di finconsadmin

Continua a circolare con forza in casa Roma il nome di Micah Richards e l’indiscrezione di mercato si sta trasformando in qualcosa di davvero concreto. I media inglesi non passano giorno in cui non associno il giovane classe 1988 del Manchester City ai colori giallorossi. Nuovi indizi sono svelati dal tabloid Mirror, che nelle ultime ore parla di un addio ormai prossimo del talento che piace alla Roma. Stando a quanto raccolto dai colleghi britannici la squadra allenata da Pellegrini starebbe pensando di blindare a Manchester, Reece Wabare, giovane classe 1991 già di proprietà dei Citizens. Obiettivo degli inglesi, affidare la fascia destra allo stesso ragazzo, sopperendo quindi la partenza di Richards. Il classe 1988, capace di occupare abilmente anche il ruolo di centrale in una difesa a quattro, è quindi pronto a far le valigie e la Roma lo accoglierebbe più che volentieri. Rudi Garcia ha bisogno di un nuovo centrale soprattutto se, come sembra, dovesse far le valigie Nicolas Burdisso a gennaio. Resta da capire quale sarà la cifra per tale operazione visto che Richards ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2015, e vista la sua giovane età dovrebbero essere necessari almeno una decina di milioni di euro.

 

 

Intanto potrebbe tornare d’attualità in casa Roma un vecchio obiettivo. Alejandro detto El Papu Gomez, ex attaccante del Catania sbarcato in estate in Ucraina fra le fila del Metalist Charkiv, è uscito allo scoperto, facendo capire come il suo ritorno in Italia è tutt’altro da escludere: “Mi manca l’Italia. Vorrei tornare in Serie A. Parlerò col mio agente, se tra gennaio e luglio arriverà qualche offerta, le ascolteremo tutte. Sono felice qui, ma solo perché ho la mia famiglia con me, mi manca la competitività della Serie A e il Catania”. La Roma, con Napoli Inter e Fiorentina, è una delle società che ha più seguito da vicino l’argentino ex-Catania. Pagato 12 milioni, i giallorossi potrebbero venire incontro alle esigenze dello stesso Papu nonché degli ucraini, spingendosi ad un massimo di 10 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy