Osvaldo, accordo con l’Inter ma la Roma dice no

di finconsadmin

Secondo ‘Calciomercato.com’  l’Inter avrebbe trovato un accordo con Pablo Osvaldo, ma la Roma non ha intenzione di cedere il giocatore ai nerazzurri per non rinforzare una diretta concorrente. Il club giallorosso preferirebbe venderlo all’estero. L’Inter, però, ha già incontrato il padre e il fratello, che gli fanno da agenti, trovando di fatto un’intesa economica. L’italo-argentino ha rifiutato Zenit San Pietroburgo e Southampton e vuole approdare in una grande squadra. Forte del sì del giocatore, l’Inter proverà a strapparlo alla Roma a condizioni economiche vantaggiose: 12 milioni di euro,pagabili in due rate.

Osvaldo a Roma sembra non essere più apprezzato: fuori dagli schemi di Rudi Garcia, inviso alla piazza e alla società, la sua cessione pare ormai definitiva,anche per fare cassa. Classe 1986, Osvaldo  sarebbe l’attaccante ideale per il tecnico dei nerazzurri, alla ricerca di un bomber da affiancare a Rodrigo Palacio e Diego Milito. Belfodil e Icardi, d’altronde, sembrano essere due giovani interessanti che Mazzarri non vorrebbe però bruciare, mettendogli già tutto il peso dell’attacco sulle spalle.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy