Milik, domani il rinnovo con il Napoli: firme con la Roma attese lunedì mattina

Risolte le pendenze con il club partenopeo. La trattativa darà il via anche alla cessione di Dzeko

di Redazione, @forzaroma

Nella mattina di lunedì Arkadiusz Milik dovrebbe mettere un punto alla lunga trattativa portata avanti per il suo trasferimento. La firma sul contratto che legherà il polacco alla Roma per i prossimi 5 anni è attesa proprio per l’inizio della prossima settimana, scrive La Repubblica. Le visite alle ginocchia sostenute oggi in Svizzera, richieste da Friedkin, hanno dato esito positivo e sono state anche risolte le ultime pendenze con il club partenopeo, per cui ballavano circa un milione di euro: l’agente del polacco, insieme ad un intermediario, ha trovato il punto d’incontro con la società azzurra per quanto riguarda il pagamento delle ultime due mensilità e i 75mila euro di multa da versare alla società per l’episodio dell’ammutinamento, oltre ad una multa di De Laurentiis al polacco per una sponsorizzazione al ristorante dello stesso Milik (Food&Ball, a Katowice)

Domani, nel frattempo, Arek firmerà il rinnovo con il Napoli fino al 2022, permettendo così ai giallorossi di acquistarlo con la formula del prestito oneroso (fissato a 3 milioni) con obbligo di riscatto (a 15), a cui si aggiungeranno i vari bonus (stimati intorno ai 7 milioni). Lunedì quindi si sbloccherà anche il futuro di Edin Dzeko, pronto ad andare alla Juventus per 15 milioni. Il bosniaco è stato convocato da Fonseca per la sfida di domani contro l’Hellas Verona, ma difficilmente scenderà in campo: il rischio di infortunio farebbe saltare qualsiasi trattativa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy