Milan: lo scambio Mexes-Bendtner allontana Borriello

di Redazione, @forzaroma

Philippe Mexes all’Arsenal e Nicklas Bendtner al Milan, una pista che si sta concretizzando. Le due società sanno che tenere un giocatore scontento in rosa non conviene. E dunque ecco nascere all’orizzonte questo possibile scambio, nell’ottica di recuperare due giocatori scontenti e rinforzare, ovviamente, due reparti che necessitano nuovi innesti.

 

La notizia, rilanciata ancora oggi dal quotidiano britannico The Sun, rafforza quello che nelle settimane scorse era già uscito sulla stampa di casa nostra. Mexes andrebbe a rinforzare la retroguardia dei Gunners, con tanto di benestare da parte di Arsene Wenger voglioso di rafforzare la colonia francofona di Londra. Il Milan, invece, con Bendtner avrebbe un vero ariete, quello che manca dalla partenza di Ibrahimovic.

 

Bendtner, danese classe 1988, nei giorni scorsi l’aveva già ribadito: “Voglio andare via dall’Arsenal”. Milan e Arsenal potrebbero non tirar fuori soldi per lo scambio, visto che i due giocatori hanno una valutazione medesima (circa 6-7 milioni di euro). Una differenza, però, c’è: Mexes guadagna 4,5 milioni di euro netti a stagione,  Bendtner meno della metà. E per via Turati sarebbe l’occasione per togliersi di dosso lo stipendio più corposo a bilancio.

 

Questo scambio allontanerebbe definitivamente l’ipotesi di rientro dell’ex Marco Borriello.

calciomercato.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy