Mercato, Veretout contestato in ritiro con la Fiorentina. Poi l’infortunio

Mercato, Veretout contestato in ritiro con la Fiorentina. Poi l’infortunio

Scappa un sorriso al centrocampista francese dopo le richieste di un bambino tifoso del Milan di trasferirsi ai rossoneri. I sostenitori viola, invece, non prendono bene la sua volontà di andare via

di Redazione, @forzaroma

La Fiorentina è arrivata oggi a Moena per il ritiro e per cominciare la nuova stagione. Tra i presenti anche Veretout che inizialmente, viste le vicende di mercato, aveva chiesto di non essere aggregato al gruppo. Sul calciatore ci sono Roma e Milan con quest’ultimi in vantaggio nelle ultime ore. Come riporta tuttomercatoweb.com il centrocampista francese all’arrivo in Trentino si è reso protagonista di un siparietto con un tifoso rossonero. Un bambino del Milan, infatti, dopo essersi fatto autografare la maglia, ha chiesto più volte al giocatore di andare nella squadra di Giampaolo. Nessuna risposta di Veretout. Un sorriso, però, gli è scappato. E se il detto “chi tace acconsente” è vero, forse il tifoso ora può star più tranquillo. Non solo, perché qualche sostenitore viola ha invece contestato il centrocampista francese: “Buffone!” e “Che c… sei venuto a fare?”, le frasi ripetute per qualche minuto da alcuni tifosi.

Come riporta firenzeviola.it, nel primo allenamento della Fiorentina Veretout ha lasciato il campo zoppicante a causa di uno scontro di gioco con Dabo. Il centrocampista è rimasto dolorante per una botta alla caviglia, riuscendo però a completare l’allenamento che si è chiuso pochi minuti dopo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy