Florenzi lascia la Roma: “Non sono pronto per parlare”. Domani la partenza per Valencia – VIDEO

Florenzi lascia la Roma: “Non sono pronto per parlare”. Domani la partenza per Valencia – VIDEO

Il capitano giallorosso, con questa formula, si trasferirebbe in Liga fino a giugno 2020 per poi fare ritorno a Trigoria

di Redazione, @forzaroma

Alessandro Florenzi è virtualmente un ex giocatore della Roma. Domani il terzino partirà per Valencia, dove firmerà un contratto di sei mesi. Giallorossi e spagnoli si sono messi d’accordo per un prestito secco fino a giugno. Con questa formula Florenzi tra cinque mesi potrebbe tornare a Trigoria, ma intanto punta a giocare titolare nel Valencia anche per guadagnarsi il posto all’Europeo. Di seguito tutti gli aggiornamenti live sulla trattativa per la cessione del capitano della Roma.

LIVE

Ore 19.15 – Le parole dell’agente Lucci: “E’ un arrivederci, aveva bisogno di giocare e divertirsi”.

Ore 19.00 – Intercettato da Sky Sport Florenzi ha spiegato: “Non sono emotivamente pronto per parlare. Ai tifosi della Roma vorrei dire tante cose. Parlerò quando sarà il momento”. Domani sarà a Valencia per la firma, si trasferisce in prestito.

Ore 16.08 – Secondo Sky Sport Florenzi avrebbe chiesto un colloquio a Fonseca dopo il derby, sia per chiedere spiegazioni a livello tecnico sia per capire di più riguardo il famoso like al post ‘Vendete Florenzi’

Ore 14.23 – Florenzi ha lasciato Trigoria dopo l’allenamento. E’ stato tra gli ultimi ad andarsene dal centro sportivo romanista

Ore 13.33 – Anche Fienga si presenta a Trigoria

Ore 12.15 – Mentre la trattativa Florenzi va avanti verso la conclusione, fuori dal centro sportivo di Trigoria presenti tre tifosi giallorossi, tutti con la maglia del numero 24 addosso.

Ore 11.50 – Intanto il ds della Roma, Gianluca Petrachi, è appena arrivato a Trigoria.

Ore 11.45 – Dopo le indiscrezioni che parlavano di prestito con obbligo di riscatto (da valutare le condizioni), sono arrivate novità sulla formula. La cessione di Florenzi al Valencia potrebbe arrivare in prestito secco, dunque senza opzioni esercitabili dagli spagnoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy