Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato as roma

Mercato Roma, per la porta del futuro spunta Svilar del Benfica

SETUBAL, PORTUGAL - JULY 10: SL Benfica goalkeeper Mile Svilar from Belgium during the Benfica v FK Napredak - Pre-Season Friendly match at Estadio do Bonfim on July 10, 2018 in Setubal, Portugal. (Photo by Carlos Rodrigues/Getty Images)

Il serbo è in scadenza di contratto ma Pinto potrebbe garantire al suo ex club una percentuale sulla futura rivendita

Redazione

Rui Patricio fin qui si è dimostrato affidabile, ma la Roma guarda anche al futuro per la porta che negli anni ha spesso cambiato padrone. Il nome in pole, secondo Gianluca Di Marzio, è quello di Mile Svilar, estremo difensore classe 1999 di proprietà del Benfica. Sarebbero confermate le voci portoghesi secondo cui Tiago Pinto avrebbe messo gli occhi sul serbo nato ad Anversa con il contratto in scadenza la prossima estate. Il gm giallorosso, però, dati i buoni rapporti con la sua ex società, starebbe studiando una soluzione affinché il Benfica possa trarre comunque qualche beneficio dal trasferimento del suo portiere. Si valuta quindi l'inserimento di una percentuale sulla futura rivendita di Svilar.  Josè Mourinho potrebbe dunque ritrovarsi ad allenare il portiere di cui tanto bene aveva parlato nel 2017, dopo un Manchester United-Benfica di Champions: "Questo è un ragazzo bestiale. Un fenomeno assoluto", aveva detto lo Special One. Ma la Roma, per accaparrarselo, dovrebbe battere la concorrenza: per Svilar si registrano infatti offerte da parte di alcuni club portoghesi.