Mercato Roma, occhi su Pessina: costa almeno 10 milioni

Mercato Roma, occhi su Pessina: costa almeno 10 milioni

Il centrocampista è di proprietà dell’Atalanta ed è seguito anche dal Napoli, che potrebbero sfidare i giallorossi anche per Castrovilli

di Redazione, @forzaroma

La Roma resta, come tutti, in attesa di capire se e quando potrà tornare in campo in vista di una possibile ripresa a maggio. Nel frattempo continuano a circolare anche le voci di calciomercato, che in ogni caso non smette mai di lavorare. I giallorossi cercano occasioni importanti per il centrocampo e per la fascia e gli occhi si sono posati in casa Verona. Oltre a Faraoni, infatti, i giallorossi si sono palesati anche per Matteo Pessina, giocatore in prestito dall’Atalanta che dunque ha più di una voce in capitolo. Sul giocatore – come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, c’è da qualche tempo anche il Napoli che con l’Hellas ha già diversi discorsi aperti come Rrahmani e Kumbulla, oltre ad Amrabat che però ha già scelto la Fiorentina.

Ad ora il cartellino di Pessina, al netto di quello che sarà una rimodulazione di tutti i cartellini dopo l’emergenza coronavirus, può valere tra gli 8 e i 10 milioni di euro, è molto probabile che – visti i tanti interessamenti e le ottime prestazioni di questa stagione – il prezzo lieviti. Inoltre, il Napoli sogna anche Gaetano Castrovilli, sul quale De Laurentiis ha già provato l’assalto a gennaio. Commisso, però, non intende vendere e valuta il talento ex Cremonese – che piace anche alla Roma40 milioni. Una richiesta che non ha spaventato il patron azzurro il quale è disposto a discuterne, la trattativa appare però complicata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy