Roma, l’allenatore del Corinthians: “Vital ha grande potenziale, ma siamo pronti a perderlo”

Roma, l’allenatore del Corinthians: “Vital ha grande potenziale, ma siamo pronti a perderlo”

Per il brasiliano i giallorossi avrebbero offerto 8 milioni di euro, rifiutati nonostante le difficoltà finanziarie del club

di Redazione, @forzaroma

La Roma mette la freccia a sinistra. Dopo la cessione di El Shaarawy e l’infortunio di Diego Perotti, i giallorossi sono alla ricerca di un esterno e il nome individuato è quello di Mateus Vital. Il giovane talento del Corinthians è il nuovo obiettivo giallorosso, ma manca l’accordo con il club brasiliano. Una trattativa comunque è in corso, come confermato indirettamente dall’allenatore del ‘Timao’: “Perdere un giocatore fa parte del calcio. Tutti sanno che il club è in una cattiva condizione finanziaria. Questo è chiaro e con giocatori eccellenti come i nostri è una cosa normale”, le parole di Fabio Carille in conferenza stampa. Poi il discorso si sposta sullo stesso Vital: A 20 anni ha un enorme potenziale. Fa parte del calcio, può succedere di perderlo e dobbiamo essere preparati”. Nonostante questo, il Corinthians – che possiede l’85% del cartellino del giocatore con un contratto fino al 2021 – non ha intenzione di cedere i suoi gioielli a cifre più basse rispetto al loro reale valore. Per questo – come riporta ‘UOL Esporte – è stata rifiutata l’offerta di 8 milioni di euro formulata dalla Roma, che ha un ottimo rapporto con l’agente dei Vital.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy