Mercato Roma, Dzeko chiede al Chelsea 8 milioni fino al 2021. La moglie vuole restare

Il bosniaco avrebbe rilanciato con i Blues, anche considerando le poche possibilità di giocare. L’ostacolo forse più importante sarebbe però rappresentato dalla volontà di Amra

di Redazione, @forzaroma

Prosegue lo stallo nella trattativa tra Dzeko e il Chelsea. Il nodo tra le parti è relativo soprattutto alla durata del contratto: come riporta l’Ansa, i Blues hanno offerto al bosniaco un ingaggio fino a giugno, con opzione per la prossima stagione. Il numero 9 giallorosso però avrebbe rilanciato chiedendo un contratto fino al 2021 (negli ultimi giorni si parlava invece di 2020, ndr) a quasi 8 milioni a stagione. Dzeko infatti vorrebbe anche tutelarsi, in quanto alla Roma è un titolare inamovibile, mentre al Chelsea sarebbe la riserva di Morata, con pochissime possibilità di giocare dal momento che non può disputare la Champions League e i Blues sono stati eliminati ieri dalla coppa nazionale.

Come riporta calciomercato.com, l’ostacolo forse più importante per l’accordo tra Dzeko e il Chelsea sarebbe la volontà della moglie del bosniaco. Amra Silajdžić infatti è molto affezionata a Roma, dove sono nati i loro due figli, e starebbe tentando in tutti i modi di convincere il marito a restare nella capitale.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy