Mercato Roma, da Dzeko a Pellegrini: ecco chi parte e chi rischia

Mercato Roma, da Dzeko a Pellegrini: ecco chi parte e chi rischia

I giallorossi pensano già a modellare la rosa in vista della prossima stagione. Ci sono dei giocatori cardine che la dirigenza vuole trattenere, ma molto dipenderà dal futuro allenatore

di Redazione, @forzaroma

Con l’estate di calciomercato alle porte è tempo di fare un bilancio in casa Roma. La valutazione dei giocatori dipenderà ovviamente da quanto hanno fatto vedere nell’anno appena trascorso, tra sorprese positive, delusioni e riconferme. Altre discriminanti che contribuiranno al disegno della futura rosa giallorossa saranno il prossimo allenatore e ds. Se fossero Gasperini e Petrachi prevedibile un trasferimento nella capitale di una colonia di fedelissimi atalantini. Gasp intanto chiede certezze sulla conferma di alcuni giocatori chiave.

 

CHI RESTA –  Mirante resterà a difendere i pali probabilmente nella veste di secondo portiere dopo lo splendido finale di stagione. Florenzi prenderà in eredità la fascia da capitano dopo l’addio di De Rossi. Anche Lorenzo Pellegrini, nonostante i rumors interisti e juventini, dovrebbe restare in giallorosso (ignorando la sua clausola rescissoria) e per di più da vicecapitano. Gasperini ha già chiesto oltre a Pellegrini garanzie su Cristante e Zaniolo; soprattutto per il secondo sarà difficile resistere ai corteggiamenti esteri ma c’è ottimismo. Resteranno in mancanza di offerte anche Nzonzi e il deludente Pastore. Confermato Kluivert in attesa di una sua esplosione nella prossima stagione.

 

CHI VA –  Olsen dopo l’annata deludente partirà direzione Inghilterra o Germania. Lascerà la capitale anche Manolas: la società giallorossa sembra infatti essere preparata ad accettare il pagamento della clausola rescissoria di 36 milioni; per lui si parla di Juve e Napoli oltre che di Arsenal. Ha giocato la sua ultima gara all’Olimpico anche Edin Dzeko che è vicinissimo a raggiungere Conte all’Inter.

 

CHI RISCHIA –  Kolarov dovrebbe salutare i giallorossi complice la decisione della società di abbassare il monte ingaggi della squadra; probabile un suo ritorno in patria, precisamente alla Stella Rossa. Altro giocatore in partenza dovrebbe essere Under; la Roma ha fissato il suo prezzo a 40 milioni anche se dopo un primo interessamento di Bayern e Arsenal non sono ancora arrivate offerte concrete. Non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo El Shaarawy; è un rischio perché il contratto scade nel 2020 ma la Roma vorrebbe puntare su di lui per avviare il nuovo ciclo.

 

 

Carmine Abate

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy