Fonseca, lo Shakhtar non rinuncia alla clausola. Ma il tecnico è disposto a pagarla

Fonseca, lo Shakhtar non rinuncia alla clausola. Ma il tecnico è disposto a pagarla

Il club ucraino avrebbe chiesto ai giallorossi 3 dei 5 milioni previsti: a sbrogliare la situazione può pensarci lo stesso allenatore

di Redazione, @forzaroma

Tra la Roma e Paulo Fonseca è tutto fatto, ora manca l’ok dello Shakhtar che vanta una clausola da 5 milioni di euro. Secondo quanto scritto dal sito gianlucadimarzio.com, il club ucraino nonostante il gentleman agreement con l’entourage del portoghese non vorrebbe rinunciare al pagamento da parte dei giallorossi. Per il momento è disposto solamente a uno sconto fissando il prezzo a 3 milioni. A smuovere lo stallo può pensarci proprio Paulo Fonseca, che secondo Tuttomercatoweb sarebbe disposto a pagare lui stesso i tre milioni richiesti dal club ucraino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy