Mercato, Mudryk: “Con Fonseca ottimi rapporti. Alla Roma ci pensa il mio agente”

Il giovane talento dello Shakhtar: “Il mio obiettivo è allenarmi al massimo per dimostrare di migliorare sempre di più. Al resto in questo momento non penso”

di Redazione, @forzaroma

Calcio fermo ma mercato in movimento. A smuovere l’ambiente romano dal torpore causato dal coronavirus stavolta ci pensa Mykhailo Mudryk, attaccante esterno (adattabile anche al ruolo di trequartista) classe 2001 cresciuto nello Shakhtar. In una diretta Instagram il giovane talento ucraino parla dell’interessamento della Roma nei suoi confronti e del suo rapporto con Paulo Fonseca Io e il mister Fonseca ci siamo lasciati in ottimi rapporti, stavamo bene. Probabilmente lo scorso anno ancora non mi vedeva come un giocatore pronto e utile per il risultato immediato. Poi ha lasciato lo Shakhtar e non ha avuto il tempo di aspettarmi e darmi fiducia, e probabilmente adesso ha cambiato idea. Forse adesso la pensa diversamente. Però posso assicurarvi che dopo la sua partenza non abbiamo comunicato”. Nei giorni scorsi Mudryk era stato accostato alla Roma, ma il giovane preferisce non sbilanciarsi: “Il mio principale obiettivo è allenarmi al massimo per dimostrare, prima a me stesso poi agli altri di migliorare sempre di più. Al resto in questo momento non penso. Le notizie dell’interessamento della Roma le lascio al mio agente, non parlerò di questo. Le offerte che arrivano sono gestite da lui, io non voglio entrarci: il mio lavoro è allenarmi e giocare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy