Mercato, dalla Bosnia: la Roma ha trovato l’accordo con Begovi?

Il portiere ha il contratto in scadenza nel giugno 2016 e non rinnoverà con lo Stoke City. Sabatini è pronto a chiudere il primo colpo della campagna acquisti della Roma

di Marco Cruciani, @marconintytwo

La Roma cerca un portiere. Non è un mistero. Lo aveva dichiarato il 16 maggio scorso il direttore sportivo Walter Sabatini nel pre-partita di Roma-Udinese. “Arriverà un portiere titolare al posto di De Sanctis? Negli ultimi due mesi dico spesso a De Sanctis “sei tornato a fare il portiere”. Lui si tranquillizza con questa cosa, ma sicuramente arriverà un portiere e sicuramente resterà De Sanctis. Poi in quali modalità lo vedremo nella prossima stagione”.  

In queste settimane sono stati accostati molti giocatori alla Roma, ma l’ipotesi più concreta nelle ultime ore è quella che porta al nome di Asmir Begovi? portiere bosniaco dello Stoke City. Nato a Trebinje il 20 giugno 1987 il portiere è nella rosa del club inglese dal febbraio 2010, quando per acquistarlo sborsò 3,750 milioni di euro. Il giocatore, molto dotato fisicamente, è alto un metro e novantotto centimetri, quest’anno ha disputato complessivamente 3.150 minuti nelle 35 gare che ha giocato in Premier League e ha subìto 43 gol. Va aggiunta anche una gara in FA Cup e una in Coppa di Lega. Ha il contratto in scadenza nel 2016, ma non è intenzionato a rinnovarlo. Stando a quanto riporta il media bosniaco m.novi.ba, il portiere avrebbe trovato un accordo di massima con la dirigenza giallorossa per il trasferimento a Roma. In questa stagione Begovi? si è messo in mostra con ottime prestazioni e, a 27 anni, ha l’obbiettivo di giocare in Champios League.

Il compagno di nazionale di Edin Dzeko e soprattutto di Miralem Pjanic, ha una valutazione di tredici milioni di euro. Sabatini, però, può puntare sul fatto che il giocatore, con il contratto in scadenza il 30 giugno prossimo, tra sei mesi può accordarsi con chi vuole. Lo Stoke City, a quel punto, lo perderebbe a parametro zero non ricavando nulla dalla sua eventuale partenza. Nei prossimi giorni verrà sviluppata la trattativa e, se verranno confermate le indiscrezioni provenienti dalla Bosnia, conosceremo il nuovo portiere della Roma. De Sanctis saprà presto il nome del suo rivale con cui dovrà giocarsi il posto tra i pali della porta giallorossa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy