Mazzarri su Nkoulou: “Mi ha detto che non c’era con la testa. La Roma ci ha provato tantissimo”

Mazzarri su Nkoulou: “Mi ha detto che non c’era con la testa. La Roma ci ha provato tantissimo”

Il tecnico del Torino sul difensore: “Non ha voluto giocare stasera. Noi l’abbiamo voluto trattenere, ma adesso mi fermo qui e non dico altro”

di Redazione, @forzaroma

In casa Torino monta il caso Nkoulou. Il difensore è stato accostato spesso alla Roma, soprattutto nelle ultime ore, e stasera non ha voluto scendere in campo per questioni di mercato. Ad ammetterlo è stato lo stesso tecnico granata a ‘Sky Sport’: “Dopo aver giocato con il Wolves ho fatto rivedere gli errori come sempre. Non ha neanche voluto rivedere le immagini, perché mi ha detto che non c’era con la testa. Io l’ho rincuorato, dicendogli che avremmo riparlato. L’ho richiamato, io gli ho fatto gli stessi discorsi e lui mi ha chiesto di non essere convocato. Per rispetto per i compagni, non l’ho fatto giocare stasera. Il presidente ad oggi ha mantenuto le promesse, ha tenuto tutti. Mi sembra che Cairo abbia parlato tante volte, ha rifiutato proposte importanti da tante squadre. Società del nostro livello non ce la fanno. Volevamo dare continuità al girone di ritorno. Io so che la Roma ci ha provato tantissimo, noi l’abbiamo voluto trattenere. Adesso mi fermo qua, non dico altro“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy