Mascardi (Ag.Iturbe): “Iturbe? Ho parlato pochi giorni fa con Sabatini, ora è al corrente della situazione”

di finconsadmin

L’esterno offensivo Juan Iturbe, quest’anno in prestito all’Hellas Verona, sarà sicuramente uno dei protagonisti del prossimo mercato estivo.

 

Il presidente dei gialloblù ha annunciato che il giocatore verrà riscattato dal Porto pagando la clausola di 15 milioni. Da tempo sul giocatore è forte l’interesse della Roma e di altri club italiani, ma i più importanti team europei come Real MadridBarcellonaParis Saint Germain e Manchester United sono alla finestra e proprio negli ultimi giorni hanno fatto dei sondaggi con l’entourage del calciatore.
Per fare maggiore chiarezza sull’attuale situazione di Juan ManuelIturbe, la redazione de laroma24.it ha contattato Gustavo Mascardi che è l’agente che ha curato il trasferimento del giocatore all’ Hellas Verona la scorsa stagione e che gestisce il fondo proprietario dei diritti sul giocatore:

 

In un’intervista il presidente dell’Hellas Verona Setti ha detto che se Iturbe dovesse partire, il suo futuro sarebbe lontano dall’Italia. Lei che ne pensa?
“Mi trovo d’accordo con Setti, la penso anche io come lui”.

 

Ma il mercato è lungo e le cose possono cambiare…
“E’ vero. Il mercato è molto simile alle corse di Formula 1. Esistono i sorpassi…”

 

La Roma è molto interessata a Juan Manuel Iturbe e vorrebbe anticipare le mosse dei top club europei. Verrà in Italia nei prossimi giorni, magari per parlare con Sabatini?
“Io ho già parlato con Walter Sabatini pochi giorni fa, quando mi trovavo in Italia. Lui sa già tutto quello che doveva sapere e non ho bisogno di incontrarlo di nuovo”.

 

Quando se ne saprà di più sul futuro di Iturbe?
“Il mercato è solo all’inizio, e sempre per usare la similitudine con laFormula 1 ora ci troviamo solamente nel periodo delle qualifiche. Nel calcio non si sa mai come va a finire”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy