Malcom: “Mai accettato la Roma. Il Barca era il mio sogno”

Malcom: “Mai accettato la Roma. Il Barca era il mio sogno”

L’attaccante blaugrana è tornato a parlare della contestata trattativa estiva: “Sono stati i miei agenti a dare l’ok”

di Redazione, @forzaroma

Una turbolenza, quella del volo che doveva portarlo nella Capitale e che invece all’ultimo secondo lo ha fatto atterrare a Barcellona. E’ ancora vivo nella mente dei tifosi giallorossi il ricordo dell’affare Malcom, l’ex attaccante brasiliano del Bordeaux passato in blaugrana al termine di un lungo corteggiamento giallorosso. E proprio su questa situazione il ragazzo è tornato a parlare tramite Marca esponendosi in questi termini:

Non ho mai accettato la proposta della Roma: i miei agenti hanno dato l’assenso e in quel momento ero felice. Quando è arrivato il Barcellona, ​​che era il mio sogno, ho capito che avrei giocato con i migliori al mondo, allenandomi, migliorando giorno dopo giorno. Anche andare alla Roma sarebbe stato un sogno, ma un sogno che avrei potuto realizzare anche in seguito. Ho preferito venire qui per imparare tanto e questo è quello che sta succedendo. A volte gioco poco ma ho imparato ogni giorno guardando tutti. Sto realizzando un sogno ed è per questo ho scelto il Barcellona“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy