L’ultimo crack del Barça fra Roma e Juve

di finconsadmin

Tutt’altro che facile. Il passaggio dal calcio giovanile a quello dei grandi, per quasi tutte le squadre del mondo, rischia di essere una vera e propria via crucis, perché difficilmente si può godere di un credito illimitato. Ovunque, tranne forse al Barcellona della Masia, che ogni anno sforna talenti in grado di competere a livello – quasi – mondiale. A parte Leo Messi sono davvero moltissimi i giocatori che in questi anni hanno esordito con la maglia blaugrana per poi diventare qualcuno, anche lontano dal Camp Nou. Chi, invece, non è riuscito a diventare un titolare difficilmente ha poi fatto carriera, tranne Jordy Alba, che guarda caso è tornato dopo parecchi anni.
La politica del Barça per i giovani è abbastanza rigida, soprattutto sui contratti. Ma uno strappo potrebbe essere fatto per Tonny Sanabria, attaccante del Barça B, che sempre più spesso gioca con la selezione under20. Ha già esordito con la nazionale paraguagia, quella dei grandi appunto, ma è considerato davvero come un astro nascente del calcio. La partita contro il Milan, nella Youth Cup, ne è stata una dimostrazione lampante, perché il sudamericano ha fatto a pezzi, letteralmente, la fragile difesa rossonera, segnando due gol di pregevole fattura. Sanabria da quel giorno è diventato un obiettivo di mercato per il Milan, almeno virtuale, ma Juventus e Roma erano già sulle sue tracce.
Il Barça vuole rinnovare, almeno per il momento Sanabria no. Perché la proposta di Andoni Zubizaretta, direttore sportivo dei catalani, pare abbia presentato un’offerta irricevile per l’attaccante, che ha già contatti con Manchester United e Arsenal, oltre alle squadre italiane. Che offrono più soldi rispetto a un Barça molto legato dal contenimento stipendi per le promesse del vivaio. Al momento Sanabria sarebbe “liberabile” per una cifra intorno ai 3 milioni di euro, una scommessa con la certezza – o quasi – di vittoria, considerando che rimane uno dei classe 1996 migliori al mondo.

 

 

 

da tuttomercatoweb

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy