El Shaarawy-Shanghai Shenhua, offerto ingaggio da 16 milioni. Trattativa a oltranza con la Roma

El Shaarawy-Shanghai Shenhua, offerto ingaggio da 16 milioni. Trattativa a oltranza con la Roma

In Cina vogliono il Faraone a tutti i costi, tanto da offrigli un triennale con uno stipendio in grado di far girare la testa a chiunque. Al momento la loro offerta per i giallorossi è ferma a 12 milioni

di Redazione, @forzaroma

Lo Shanghai Shenhua preme l’acceleratore per Stephan El Shaarawy. Il Faraone è nel mirino dei cinesi, che ora vogliono mettere le mani sul cartellino del Faraone a tutti i costi. Secondo quanto scrive Chiara Zucchelli su gazzetta.it, il club di Shanghai ha messo sul piatto un’offerta triennale con un ingaggio in grado di far girare la testa a chiunque: 15 milioni di euro netti a stagione, bonus compresi. Roma e cinesi stanno trattando anche oggi: i giallorossi chiedono 20 milioni, mentre lo Shanghai è fermo a un’offerta di 12 milioni. La trattativa va avanti ad oltranza e potrebbe chiudersi a metà strada.

Attualmente secondo Gianluca Di Marzio l’attaccante di origine egiziana cerca delle garanzie sul suo possibile trasferimento in Cina nonostante il rialzo dell’ingaggio a 16 milioni all’anno, soprattutto mirando a un bonus per la firma con il club allenato da Quique Sánchez Flores. Per ora El Shaarawy sta sentendo anche Fredy Guarin per conoscere la squadra cinese, considerato come il centrocampista colombiano ci gioca dal 2016.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy