Lacazette, più vicino il rinnovo con il Lione

Il presidente del Lione Michel Aulas si è detto soddisfatto dall’incontro appena avvenuto con l’agente del giocatore, corteggiato da molti top team europei

di Redazione, @forzaroma

E’ da poco terminato un importante incontro tra il presidente dell’Olympique di Lione Michel AulasDavid Venditelli, agente di Alexandre Lacazette. Tema della riunione è stato il rinnovo del bomber francese, il quale ha un contratto, in scadenza nel 2018, decisamente inferiore al valore dimostrato a suon di gol nell’ultima stagione.

27 reti in 33 partite di Ligue 1 e il titolo di capocannoniere del campionato non sembrano infatti direttamente proporzionali al milione scarso percepito annualmente da Lacazette. Il Lione cerca perciò di riequilibrare la situazione, per premiare il giocatore e per tutelarsi dall’interesse sempre più pressante di molti club che, colpiti dalla sua incredibile prolificità, gli girano intorno.

Ai microfoni di footmercato.com Aulas si è detto soddisfatto dal colloquio e convinto della possibilità di trattenere Lacazette. Attenzione però alle attenzioni (e ai portafogli) di pesci grossi quanto Chelsea e Bayern Monaco. Un contratto blindato aumenterebbe certamente il valore di mercato dell’attaccante (30 milioni secondo tranfermarkt), ma quando i fondi sono illimitati, ogni acquisto diventa possibile.

Dal canto loro, la Roma e i propri tifosi, che pure sarebbero molto interessati, per ora possono solo rimanere ad osservare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy