La Roma si tutela: senza Smalling è Kabak l’obiettivo per la difesa

Il turco dello Schalke 04 sarebbe stato individuato tra i profili principali in caso di affare sfumato con lo United

di Redazione, @forzaroma

Se il Piano A per la difesa dovesse sfumare, la Roma avrebbe già pronto il Piano B. Secondo quanto riferisce il portale TMW i giallorossi sarebbero intenzionati a puntare forte su Ozan Kabak qualora la trattativa con lo United per Smalling dovesse arenarsi definitivamente. Sul centrale turco dello Schalke 04 è da registrare però anche la concorrenza del Milan, alla ricerca di un rinforzo per il pacchetto arretrato come da indicazione precisa di Stefano Pioli. Il Ceo romanista Fienga e il diesse De Sanctis starebbero valutando quindi anche questa ipotesi, nonostante il club tedesco richieda per Kabak non meno di 30 milioni di euro. Oggi un intermediario della trattativa Smalling è sbarcato a Manchester, un indizio probabilmente sulle ore calde che attendono la dirigenza e i tifosi romanisti, che aspettano – come lo stesso difensore inglese – lo sbloccarsi dell’affare.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy