Fatta per Allan all’Everton: Napoli all’assalto di Veretout. Ma la Roma fa muro

I partenopei aspettavano di cedere il brasiliano per tornare alla carica con il francese, che per i giallorossi resta incedibile

di Valerio Salviani, @vale_salviani

“Veretout non si muove da Roma. Resta al 99,9 per cento”. Mario Giuffredi, agente del centrocampista francese, da settimane continua ad avere solo una parola. Con la cessione di Allan all’Everton forse quello 0,01 per cento di possibilità di addio è aumentato. Il brasiliano – riportano più fonti – sarà presto un giocatore dei Toffees. Accordo raggiunto per 25 milioni più bonus. Soldi che il ds partenopeo Giuntoli ha in mente di investire su Veretout. Da più di un anno l’ex Fiorentina è un obiettivo della squadra di De Laurentiis, e nelle scorse settimane gli azzurri hanno più volte tentato di inserirlo nelle trattative di scambio che i due club stanno intavolando. Di fronte però hanno trovato un muro.

La Roma non ha intenzione di cedere Veretout. Il francese è stato uno dei più positivi nella scorsa stagione e Fonseca lo ritiene un titolare inamovibile. Molto probabilmente nei prossimi giorni i due club chiuderanno un nuovo scambio, dopo l’affare Diawara-Manolas concluso la scorsa estate. Quasi certamente ci sarà dentro Cengiz Under, forse saranno inseriti Milik e Riccardi. Ma al momento il francese non rientra in questi discorsi. Come potrebbero cambiare gli scenari? L’iniezione di denaro ricevuta dall’Everton permette al Napoli di alzare di parecchio la posta in gioco. Se le cifre si faranno interessanti (dai 35 milioni in su), tutte le certezze potrebbero crollare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy