Dzeko-Chelsea, continua lo stallo e i Blues si innervosiscono: firma solo fino al 2020, poi MLS

Secondo Premium Sport il bosniaco rinuncerebbe a due milioni sull’ingaggio purché il contratto sia di due anni e mezzo. Poi il trasferimento in California

di Redazione, @forzaroma

Rimane in stand-by la trattativa tra Roma e Chelsea per Edin Dzeko. I problemi maggiori arrivano dalle richieste del bosniaco, che per trasferirsi ha dei desideri ben precisi: contratto fino al 2020, e non solo per un anno con opzione sul secondo come prevede la società inglese per i calciatori over 30. Secondo “Premium Sport“, il bosniaco sceglierebbe anche di guadagnare 6 milioni all’anno anziché 8 pur di avere un contratto di due anni. Dopodiché, potrebbe coronare il sogno di trasferirsi con la famiglia in California, con i Los Angeles Galaxy pronti ad abbracciarlo in MLS. Il Chelsea però si starebbe innervosendo per i continui tentennamenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy