De Rossi al Boca? Burdisso spera ancora: “Sarebbe un premio alla sua carriera”

De Rossi al Boca? Burdisso spera ancora: “Sarebbe un premio alla sua carriera”

L’ex difensore della Roma commenta il possibile arrivo di DDR in Argentina

di Redazione, @forzaroma

Daniele De Rossi al Boca Juniors, una delle ipotesi circolate negli ultimi mesi dopo l’addio del capitano della Roma. Di questa ipotesi ne ha parlato nuovamente Nicolas Burdisso, ex difensore giallorosso e ora direttore sportivo degli ‘xeneizes’: “Non lo so, cambierò strategia con lui e non gli metterà pressioni forse questo darà qualche risultato... La nostra posizione è chiara, dobbiamo migliorare la squadra. L‘eventuale arrivo di De Rossi non è un imperativo, ma un premio alla sua carriera e un regalo per noi. Abbiamo giocatori nel suo ruolo che stanno facendo bene, come Nandez, Marcone, Capaldo e Campuzano. Ma, con De Rossi al loro fianco, potrebbero solo crescere. Non è una questione di quantità ma di qualità, nel caso di Daniele“.

Burdisso continua: “Dal momento in cui abbiamo iniziato a parlare mi è sembrata una possibilità concreta. Lo conosco benissimo, sarebbe importante per questo gruppo dividere lo spogliatoio con un Campione del Mondo come lui“. Poi una replica al cronista: “Non dite però che verrebbe qui solo per vedere la Bombonera, è qualcosa di simbolico. Verrebbe qui per giocare, se vuole solo vedere la Bombonera basta che venga qui una domenica con sua moglie“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy