Dall’Inghilterra: Smalling pronto a ridursi l’ingaggio per tornare alla Roma

Il Manchester United continua a chiedere 20 milioni di sterline, i giallorossi si sono spinti fino a 15

di Redazione, @forzaroma

La Roma vuole Smalling e lui vuole la Roma. Nonostante l’interesse dell’Inter di Conte, che avrebbe puntato l’inglese per rinforzare la difesa, il centrale che l’ultimo anno ha giocato in maglia giallorossa ha le idee chiare. Come riporta il tabloid inglese “The Sun”, Chris è disposto a tagliarsi sensibilmente l’ingaggio da 130 mila sterline a settimana che percepirebbe negli ultimi due anni di contratto con lo United pur di tornare nella capitale, dove lui e la sua famiglia si sono trovati benissimo.

I Red Devils continuano a chiedere circa 20 milioni di sterline per cederlo a titolo definitivo, la Roma si è spinta a 15 senza però riuscire a trovare un accordo. Il mancato ok ha anche privato Fonseca di Smalling nella partita decisiva di Europa League contro il Siviglia. Nelle prossime settimane con la nuova proprietà e il nuovo direttore sportivo, i giallorossi potrebbero tornare alla carica per riavere Chris anche il prossimo anno al centro della difesa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy