Il Cska Mosca rivuole Doumbia. Babayev (ds): “Se c’è la possibilità di poterlo prendere, perchè no”

Il direttore sportivo russo conferma l’interesse per l’attaccante ivoriano, ma per il momento lo prenderebbe solo in prestito

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Un peso per la Roma, un dolce ritorno per il Cska Mosca. Le 13 presenze disputate e i 2 gol realizzati  negli ultimi mesi dello scorso campionato non hanno convinto la dirigenza giallorossa a puntare sull’ivoriano nella prossima stagione, tanto da offrire il giocatore a destra e a manca pur di recuperare -almeno in parte – i soldi spesi a gennaio, e di sgravarsi dell’oneroso stipendio del giocatore (1,9 milioni, bonus compresi). Nelle ultime settimane è rimbalzata la voce di un interesse del club russo che nel mercato invernale aveva ceduto l’ivoriano al club capitolino, incassando una cifra vicina ai 15 milioni di euro; adesso sono giunte le conferme della volontà di riprendere il ‘figliol prodigo’. In un’intervista rilasciata ieri al quotidiano russo “F-Sport” il direttore sportivo del Cska MoscaRoman Babayev, ha dichiarato: “Un enorme numero di club è interessato a Doumbia, compresi noi. Se c’è la possibilità di poterlo prendere, perchè no. Noi stiamo cercando un attaccante, ma la Roma ha fatto sapere di volerlo cedere solo a titolo definitivo”. L’interesse per il giocatore c’è, la voglia di riabbracciarlo anche, bisognerà aspettare i prossimi giorni per conoscere le reali intenzioni del club rossoblu.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy