Mercato Roma, Giner (pres. CSKA Mosca): “Non posso dire che non abbiamo bisogno di Doumbia”

In merito alle indiscrezioni delle ultime settimane riguardo un possibile ritorno in Russia del calciatore ivoriano, il presidente del CSKA Mosca ha aggiunto: “Seydou è un buon giocatore. Gli italiani si sbagliano se pensano che sia un calciatore debole”

di Marco Cantagalli, @CantagalliMarco

La Roma continua la sua ricerca al centravanti di peso tanto desiderato dalla tifoseria giallorossa. Nel reparto avanzato ci sarà una vera e propria rivoluzione. In compagnia di Destro e Ljajic, messi sul mercato per fare cassa, c’è Seydou Doumbia. L’ivoriano non ha convinto la piazza romanista nei suoi primi 6 mesi in Serie A e sarà ceduto cercando di rientrare della spesa effettuata nello scorso mercato invernale.

Nelle ultime settimane si è parlato di offerte dalla Cina e dall’Inghilterra per l’ex-CSKA Mosca, mentre nelle ultime ore sembra che sia finito nel mirino di club russi (CSKA, Dinamo e Spartak Mosca).  Intanto, il presidente del CSKA, Yevgeny Giner, ha rilasciato dichiarazioni importanti al portale russo SovSport. Ecco le sue parole in merito alle indiscrezioni di un ritorno in Russia dell’ivoriano:

“Non posso dire che il CSKA Mosca non abbia bisogno di Doumbia, Seydou è un buon giocatore. Gli italiani si sbagliano se pensano che sia un calciatore debole, hanno torto a giudicarlo male. Non me la prenderei con lui se tutta la squadra gioca male, le responsabilità non sono sue”

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy