Cavani, l’intermediario: “La nuova cordata vuole accelerare l’acquisto della Roma”

Cavani, l’intermediario: “La nuova cordata vuole accelerare l’acquisto della Roma”

Gaston Fernandez, intermediario della trattativa tra l’uruguaiano e il gruppo che vuole acquisire il club giallorosso, conferma: “Cavani sarebbe il primo colpo”

di Redazione, @forzaroma

In un momento complicato a livello di classifica per la Roma, sul calciomercato da qualche giorno si è fatta strada la suggestione Edinson Cavani. Dall’Uruguay sono arrivate conferme, l’intermediario Gaston Fernandez ha ammesso l’esistenza di questa pista, l’intenzione da parte di una cordata – che sta provando ad acquisire la Roma – di portare subito Cavani in giallorosso. Lo stesso Fernandez questa sera è tornato a parlarne in diretta su Calciomercato.it.

Qual è la situazione?
La situazione Cavani è rimasta quella di pochi giorni fa, non ci sono grandi novità. La cordata che vuole acquisire la Roma sta provando a inserirsi per il club giallorosso e se si concluderà positivamente questa trattativa, il primo colpo della nuova proprietà sarebbe proprio Edinson Cavani.

Con l’attuale proprietà non c’è nessun contatto?
Per quanto mi riguarda nessun contatto. Io sono intermediario tra questa nuova cordata e Cavani, ho contatti con il fratello-agente di Edinson, Walter Guglielmone. E’ un’operazione possibile solo con il buon esito della trattativa per l’acquisto della Roma.

Questa trattativa per il passaggio di proprietà della Roma si può concludere a breve? Quali sono le tempistiche?
Lo dirà il tempo, sono trattative lunghe, che chiedono 5-6 mesi soprattutto per un club importante come la Roma. Non posso dire come vanno avanti i colloqui, i dettagli sono confidenziali, ma si sta facendo il possibile per accelerare il tutto e chiudere nel minor tempo possibile. In modo poi di fare questo colpo Cavani.

La Roma è l’unica squadra italiana su Cavani?
Non lo so. Non sono il suo agente, sto solo facendo l’intermediario tra questa cordata e Cavani, non sono il suo procuratore. Ma non ho nessun dubbio che ci siano altre possibili richieste.

C’è una data entro cui si potrebbero avere novità?
Il mio telefono è a disposizione, ma non posso dare tempistiche e quantificare tutto. Non ho una data perché non mi occupo della trattativa in prima persona ed è complicato parlare di dettagli.

La aspettiamo a Roma.
Non c’è nessuno più di me che vorrebbe venire a Roma nel giro di pochi giorni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy