Cannavaro: “Totti al Tianjin Quanjian? Non ho bisogno di giocatori a fine carriera”

Parla il capitano della Nazionale campione del mondo nel 2006, oggi allenatore del club cinese: “Non lo chiamo solo per questo motivo”

di Redazione, @forzaroma

Fabio Cannavaro, allenatore del club cinese del Tianjin Quanjian, ha parlato ai microfoni di Fox Sports. Tra i tanti temi affrontati, il capitano della Nazionale campione del mondo nel 2006 si è soffermato su Francesco Totti. Ecco le sue dichiarazioni: “Non lo chiamo in Cina solo per un motivo: perché ho bisogno di giocatori giovani e pronti e non a fine carriera”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. romaugusta - 4 anni fa

    Non lo chiami perchè sai che ti farebbe una pernacchia!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy