Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato as roma

Calciomercato, Veretout (quasi) ai saluti. La Roma vuole 15 milioni

Getty Images

Il francese ha rifiutato il rinnovo di contratto e neanche il suo rapporto con Mourinho aiuta per la sua permanenza nella società giallorossa

Redazione

Che tra Jordan Veretout e José Mourinho non sia scoccato l’amore è una cosa piuttosto palese. Il francese, 29 anni compiuti a inizio marzo, da tre stagioni alla Roma, in estate potrebbe salutare la Capitale, per sempre.

È cosa nota, infatti, che il centrocampista giallorosso abbia rifiutato il rinnovo di contratto proposto dalla società lo scorso novembre e quindi è pronto a fare le valigie per trasferirsi altrove già nella prossima finestra di calciomercato. È andata più o meno così: le parti si sono sedute a un tavolo per sistemare la situazione contrattuale, ferma all’accordo del 2019 e in scadenza nel 2024 in cui Veretout percepisce 2,7 milioni più bonus a stagione dalla Roma. Tiago Pinto e la società hanno alzato la posta in palio, fino ad arrivare a 4 milioni, il calciatore, però, ha sparato alle stelle: sei milioni o non se ne fa niente. E così è stato.

È vero che ci sono effettivamente altri due anni di contratto che legano il francese ai giallorossi ma, come abbiamo già detto, i rapporti non idilliaci con lo Special One, che molto spesso lo esclude dagli undici titolari, hanno dato un prezzo al calciatore: per poterlo strappare alla Roma servono, in pratica, almeno 15 milioni. E tante squadre, sia dalla patria, sia dalla stessa Serie A sembra ci stiano facendo un pensierino. 

Calciomercato Roma, non solo in uscita: Pinto lavora per la prossima stagione

Sul fronte calciomercato, però, la situazione delle uscite - plurale perché c’è anche il grande tema Nicolò Zaniolo, anche lui in scadenza del 2024 - non è l’unica cosa che interessa, anzi. E quindi, la Roma potrebbe accettare la proposta della Juventus, che ha un nome e un cognome: Weston Mckennie. E non sarà sicuramente l'unico.