Calciomercato Roma, accordo vicino per la cessione di Schick al Lipsia

Calciomercato Roma, accordo vicino per la cessione di Schick al Lipsia

Il giocatore ama la Bundesliga e vorrebbe restare. La fumata bianca può arrivare con 24 milioni

di Redazione, @forzaroma

Patrik Schick ha rilasciato una lunga intervista al portale “isport”, in Repubblica Ceca. Parla di tutto, della ripresa della Bundesliga, di come gli piacerebbe avere Haaland come “compagno di squadra”, del suo mal di schiena e del gol divorato contro il Friburgo. Ma non parla del suo futuro e chiede che non gli vengano fatte domande, chiarisce il giornalista nell’attacco dell’intervista, scrive Chiara Zucchelli su Gazzetta.it. Il motivo è semplice: Lipsia e Roma sono nella fase decisiva della trattativa per il suo riscatto. L’attaccante, che un anno fa era stato valutato a Trigoria 29 milioni (nel 2017 il costo del cartellino era di 42), adesso potrebbe essere venduto in Germania, e restare nel campionato che tanto ama, per qualcosa in meno. La Roma, infatti, è disposta a scendere fino a 24-25 milioni, purché il Lipsia li paghi in un’unica soluzione.

La Bundesliga lo ha conquistato: “Sono ovviamente entusiasta per la ripresa – le sue parole -, anche se altrettanto ovviamente non è tutto come prima e mi dispiace. Ma le motivazioni non mi mancano: giochiamo per i nostri contratti, per il titolo o per la retrocessione. Abbiamo cominciato per primi un campionato davvero importante in Europa, ci guardano tutti, tutto il mondo del calcio è concentrato su di noi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy