Brasile: Dodò non vuole rinnovare con il Corinthians e tratta già con la Roma

di Redazione, @forzaroma

La giovane promessa del calcio brasiliano, il laterale sinistro Dodò, sta vicino per lasciare il Corinthians ed approdare alla Roma. Iol giocatore non vuole rinnovare il contratto con il Timao ed ha già avviato i contatti con i dirigenti giallorossi.

Il Corinthians, però non vuole perdere a parametro zero un giovane di appena 20 anni e quindi pretende che i sei mesi per i quali Dodò è stato fermo per infortunio vengano aggiunti alla data di scadenza del suo contratto (fine luglio). Le due parti stanno cercando di trovare un accordo.

Se avrà ragione il Corinthians e quindi il contratto verrà protratto fino al 31 dicembre, Dodò non potrà firmare nessun accordo con la Roma. Il club paulista potrebbe lasciarlo andare in prestito con un accordo sulla futura cessione. Il procuratore approfitta della richiesta da parte della Roma per alzare il prezzo del rinnovo.

Dodò è stata sempre una promessa del Corinthians che ancora non è riuscito ad esprimersi. A 17 anni è stato promosso da Mano Menezes nel gruppo principale del Timao 2009. L’anno scorso è stato prestato al Bahia dove ha giocato bene fino al drammatico infortunio nella gara contro l’Internacional di Porto Alegre nella quale un intervento di Bolivar gli ha spezzato i legamenti del ginocchio.

 

FONTE globoesporte.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy