Arriva Kumbulla ma Smalling non tramonta: la Roma vuole entrambi, ecco i nodi da risolvere

Arriva Kumbulla ma Smalling non tramonta: la Roma vuole entrambi, ecco i nodi da risolvere

Fonseca ha chiesto un centrale d’esperienza da affiancare ai giovani e l’obiettivo numero uno resta l’inglese. Il Manchester però non cede

di Valerio Salviani, @vale_salviani

All’inizio della scorsa settimana la Roma era convinta di potersi presentare a Verona con Chris Smalling al centro della difesa. Per forzare la mano con il Manchester, ha chiesto al giocatore di diventare un separato in casa. L’inglese ha eseguito, ha saltato un paio di allenamenti, lo shooting fotografico e ora si allena a parte in attesa di novità che per il momento non arrivano. Il muro dei Red Devils però non è crollato, Fienga ha perso la pazienza e ha virato con forza su Kumbulla. Operazione lampo, chiusa di fatto in tre giorni. La voglia di riportare a casa il miglior centrale della scorsa stagione però non è tramontata.

Smalling-Roma: due nodi da sciogliere per il ritorno

 

Con l’arrivo di Kumbulla, la Roma in difesa è numericamente a posto. C’è il neo arrivato, ci sono Ibanez e Mancini, c’è Cristante che all’occorrenza può essere abbassato al centro. E poi ci sono Fazio e Jesus. Questi ultimi due sono sulla lista delle cessioni, ma una soluzione che accontenti tutti ancora non è stata trovata. Fonseca vorrebbe un centrale d’esperienza, ma se non partirà almeno uno dei due esuberi abbassando il monte ingaggi, quello del portoghese potrebbe restare solo un desiderio. L’altro ostacolo al ritorno di Smalling è ovviamente lo United, che continua a tenere duro sul prezzo chiedendo 20 milioni. L’acquisto di Kumbulla è stata una mossa inaspettata per il Manchester, che ora teme di ritrovarsi con Smalling bloccato in rosa e scontento. A Trigoria non hanno più fretta e aspettano il momento giusto per tornare alla carica, come in una partita a scacchi. Nella testa di Fonseca la difesa titolare è formata da Mancini, Smalling e uno tra Kumbulla e Ibanez. Per capire se sarà realtà però dovremo aspettare ancora. Forse gli ultimi giorni di mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy