Antonelli (ds Siena): “La Roma non è favorita per Destro”

di Redazione, @forzaroma

Queste le parole di Stefano Antonelli, direttore sportivo del Siena, rilasciate a SkySport 24 in merito Mattia Destro.

Il Milan può unirsi al gruppo che vuole Destro?
Perché no il Milan è un grande club e Destro è un grande giocatore.

Il Siena ha esercitato il diritto di riscatto per la metà perché non è pervenuto un accordo. Preziosi ha tutta la nostra stima e rispetto e vedremo come andrà e sicuramente ci sarà del positivo

Non c’è un club che comanda il gioco?
No, c’è massima sinergia e massimo rispetto per il Genoa

Il Genoa ha fatto una richiesta per riavere il 100% del giocatore?
Al momento non c’è stato u nuovo incontro, dopo aver esercitato il diritto abbiamo parlato, da parte nostra c’è serenità, rispetto e stima nei confronti di Preziosi che farà il massimo per questa trattativa.

Quando Preziosi ha detto che Destro è a Siena e rimarrà a Siena…
Io sarei onorato di essere il direttore sportivo di Destro ma è inevitabile che andrà in un grandissimo club

La cifra per comprare Destro è di 16 milioni di euro?
Mi sono trovato lo scorso anno nell’Udinese a parlare di Sanchez, qui ci troviamo davanti a un talento assoluto e arriveranno i numeri.

La difficoltà più grande per prendere Destro è il rapporto fra Siena e Genoa?
Preziosi come noi ci ha messo tutta la volontà per far andare la cosa in maniera positiva, non è successo e siamo a disposizione.

Scatto Roma su Destro, giallorossi che in questa fase di mercato è favorita su Destro?
Non c’è nessun favorito, ogni squadra è giusto che parli con il Genoa e con il Siena. Non credo che la Roma sia favorita, è un club interessato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy