Alberti: “Sabatini ha stipulato un accordo con il padre di Lamela per i prossimi 5 anni”

di finconsadmin

Queste le parole di Josè Alberti esperto di mercato sudamericano riguardo al giovane del River Plate Erik Lamela probabile prossimo acquisto giallorosso

Erik Lamela è un giocatore di 19 anni di grande talento, sta giocando molto bene nel River Plate. E’ un talento naturale. Venti giorni fa sono stato in Argentina e posso rivelare che Sabatini, neo DS della Roma, dopo aver parlato con Passarrella, ha stipulato un accordo con il padre del giocatore per i prossimi 5 anni. La Roma – rivela Alberti ad AreaNapoli.it – al momento ha la priorità sul giocatore, proprio per via questo di questo accordo che c’è con il padre del giocatore. Se la Roma vuole prenderlo sarà suo. Ora negli ultimi giorni il quotidiano OLE’ ha rilanciato anche un interesse del Napoli, vediamo se anche il club azzurro si inserirà nella trattativa. Sul giocatore ci sono anche diverse squadre europee quali il Porto e due squadre spagnole. E’ un talento di grande avvenire, ma come tutti i giocatori argentini non sarà facile adattarsi subito al calcio europeo, sono tanti gli argentini che hanno patito i primi mesi in Italia. Qualora dovesse arrivare in Italia avrà bisogno sicuramente di un po’ di tempo di ambientamento”.


JOSE ALBERTI A CENTRO SUONO SPORT – TE LA DO IO TOKYO

Ci poteva confermare accordo tra il padre di Lamela e Sabatini

Ho fatto una dichiarazione a una radio romana non ho il documento, io mi trovo in Argentina, Sabatini è andato là e ha chiesto informazioni su Lamela come hanno fatto altre squadre. Non era ufficialmente ancora non era ds della Roma. Tra poco inizierà la copa America e si è anticipato per vedere i nomi del campionato argentino. Ho saputo da un dirigente del River che aveva chiesto informazioni su Lamela, non ho visto il documento e dopo Sabatini è andato a trovare il papà di Lamela . Si dice che Sabatini sia andato dal papà di Lamela dicendo “Se prendiamo suo figlio è disposto a venire alla Roma?” Il padre ha detto “Senz’altro”. Sembra che abbiano raggiunto l’accordo. Se la Roma compra Lamela dal River l’accordo è fatto.

 

Lamela su Facebook ha detto che giocherà in Italia.

Il problema è uno solo: tutti i media argentini hanno visto Sabatini che ha parlato con il River e ha molte amicizie in Argentina, è andato a vedere anche la Nazionale, ha visto anche Alvarez, non essendo ufficialmente il ds della Roma ha fatto i suoi passi anticipati. C’è l’accordo Roma-Lamela ma non Roma-River.

 

Su Pereira?

Pereira dell’Estudiantes l’ho portato io a Palermo un anno fa ma la società non lo ha voluto prenderlo. È un buon giocatore, 1.92, è mancino. Sono andato a vedere Lamela a 16 anni e in quella categoria faceva già la differenza. Anche il Napoli era interessato a Lamela e deve fare la Champions: Lamela sarà un fenomeno, magari tra un anno un anno e mezzo, il Napoli ha bisogno di giocatori subito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy