Ag. Toloi: “Rafael vuole dimostrare tutto il suo valore. Dovrà convincere i dirigenti a riscattarlo”

di finconsadmin

Queste le parole Francesco Marseglia, agente italiano di Rafael Toloi. Il difensore giallorosso sarà chiamato a scendere in campo come titolare accanto a Castan a causa dell’infortunio di Benetia.

 

Ecco le dichiarazioni rilasciate a ilsussidiario.net

Benatia infortunato, è l’ora di Toloi?
“Mi auguro sia davvero il suo momento, Rafael vuole dimostrare tutto il suo valore anche perché si gioca il suo futuro a Roma. Dovrà convincere i dirigenti a riscattarlo”.

La prima partita contro il Torino come è andata secondo lei? 
“Devo dire la verità, quello visto in campo non è ancora il vero Toloi. Lo conosco benissimo: solitamente è più veloce, ma è stato troppo tempo fuori per essere in perfetta forma”.

Sono arrivate alcune critiche per il gol di Immobile.
“Solita abitudine italiana, non credo che abbia giocato male contro il Toro, anche se come ho detto non poteva essere ancora al cento per cento. In quell’azione poi è stato fenomenale Immobile a segnare un grande gol al volo”.

In sei partite dovrà convincere la Roma a riscattarlo. Ce la farà?
“Credo di sì perché riuscirà a giocare con continuità e questa è sicuramente una grande cosa per lui. Certo, Garcia avrebbe potuto insistere maggiormente sul turnover soprattutto in questi ultimi incontri”.

Tutto dipenderà dalle scelte di Garcia.
“E’ vero, se dovesse giocare con Romagnoli centrale al posto di Toloi allora vorrebbe dire che la fiducia in Rafael è poca. E a quel punto le possibilità di riscatto sarebbero inferiori”.

Sarebbe un peccato non essere riscattato dalla Roma non crede? 
“Questo è vero, Toloi vuole restare in giallorosso e dimostrare il proprio valore. Ma se la Roma non dovesse riscattarlo ci sarebbero già diversi club anche italiani pronti a fiondarsi su di lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy