Ag. Rossi: “La Roma è un top club, a Giuseppe piace la filosofia di Luis Enrique”

di Redazione, @forzaroma

“La Roma merita rispetto, è un grande team. Le vicissitudini degli ultimi anni hanno creato un po’ di difficoltà economiche. Ma adesso è tutta un’altra storia. Le persone che compongono l’attuale società sono una garanzia.

Conosco da una vita Franco Baldini e Walter Sabatini è uno dei migliori intenditori di calcio” dice Federico Pastorello, agente di Giuseppe Rossi, a PagineRomaniste.com

Il giudizio positivo va anche al progetto tecnico che la Roma sta portando avanti: “Con Giuseppe abbiamo parlato molto della Roma – dice Pastorello -. Essendo un grande estimatore del calcio spagnolo, gli piace molto la filosofia di Luis Enrique. E’ un’idea positiva. Per questo non chiudiamo le porte alla Roma”.

Il club giallorosso per prenderlo dovrà fare un forte investimento: “La valutazione di 15 milioni non penso sia corretta. Ne servono almeno 20, poi dipende anche da altre variabili – chiarisce l’agente -. Lui è molto legato al Villareal, ma ha molte richieste. Non solo da club italiani, anche stranieri. Vuole mettersi a confronto con i calciatori più forti e vincere qualcosa, ma giocare la Champions non sarebbe un’ossessione. Tornare in Italia sarebbe l’ideale, lo considera il suo campionato”.

Rossi è pronto, anche fisicamente. L’infortunio dello scorso ottobre al legamento crociato del ginocchio destro è ormai solo un brutto ricordo: “Sta bruciando le tappe – rivela Pastorello -. Per la fine del mese di aprile tornerà sui campi da gioco. Poi dovrà rispettare un programma di recupero per due settimane. Dovrebbe giocare le ultime partite del campionato ed essere pronto per l’Europeo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy