Ag. Nico Lopez: “Club di A sul mio assistito, ma a gennaio non dovrebbe partire”

di Redazione, @forzaroma

Dopo un buon avvio, l’avventura di Nico Lopez con la Roma ha incontrato qualche ostacolo che ha portato il giovane attaccante uruguaiano a scomparire sempre di più dal rettangolo di gioco. A questo proposito, la redazione di GazzettaGialloRossa.it, ha contattato il suo agente, Pablo Betancourt, per avere notizie in merito alla situazione del suo assistito. Ecco le sue parole:

 

 

Sul futuro di Nico Lopez?
“Si, è vero, c’è qualche squadra che si è avvicinata al giocatore, ma prima deve parlare con la Roma. In questo momento però stiamo lavorando con la società per farlo giocare il Sudamericano under20?.

 

Squadre di serie A?
“Si, mi hanno telefonato. Nico è un calciatore che nonostante la giovane età, ha dimostrato che può giocare in serie A”.

 

I problemi con l’allenatore?
“E’ stato un anno complicato. Nico ha fatto qualche sbaglio legato alla giovane età: dopo il gol contro il Catania, si è rilassato e non si è più allenato con la stessa voglia. Questo non è piaciuto a Zeman, è logico e normale, ma adesso il ragazzo si è ritrovato e gli è stata data una nuova possibilità”.

 

Può partire a gennaio?
“Non credo. In questo momento la cosa migliore ed importante, è farlo giocare il Sudamericano under20 con l’Uruguay”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy