Accordo tra Roma e Lipsia per Schick: potrà giocare la Champions ad agosto

Ok della società giallorossa per far giocare al ceco (che si è fermato per un piccolo problema al ginocchio) la coppa ad agosto. Stallo per l’acquisto a titolo definitivo

di Redazione, @forzaroma

A differenza di Timo Werner, che in virtù della firma con il Chelsea non giocherà la fase finale della Champions League, Patrik Schick rimarrà al Lipsia fino al termine della coppa. L’accordo tra la Roma e il club tedesco, come riporta “Bild”, è ormai prossimo alla definizione: l’attaccante rimarrà in prestito in Germania per i mesi di luglio e agosto e dunque potrà giocare la competizione europea. Situazione di stallo, invece, per la trattativa sull’acquisto a titolo definitivo.

Mercoledì l’agente di Schick Pavel Paska ha incontrato nuovamente i dirigenti del Lipsia: i tedeschi vorrebbero tenerlo, ma i 20 milioni offerti alla Roma non bastano. I giallorossi chiedono i 29 stabiliti in estate e credono di poter ricevere altre offerte vicine a quella cifra anche dalla Premier League, vista la positiva stagione in Bundesliga di Schick, autore di dieci gol in ventidue presenze. Con questi numeri terminerà il campionato: l’attaccante ceco dovrebbe saltare l’ultima partita contro l’Augsburg a causa di un problema al ginocchio rimediato giovedì in allenamento. Nagelsmann non dovrebbe rischiarlo nonostante ieri si sia allenato col resto del gruppo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy