Porto, recupero lampo di Marega. Parla il fisioterapista: “Era disposto a tutto per tornare”

Porto, recupero lampo di Marega. Parla il fisioterapista: “Era disposto a tutto per tornare”

Eduardo Santos continua: “Non sono un curatore o un mago e sono stato contattato per fare un trattamento che accelerasse il processo di recupero”

di Redazione, @forzaroma

Il 6 marzo al Do Dragao andrà in scena la gara di ritorno degli ottavi tra Roma e Porto. Coincecao, però, può sorridere per il recupero in tempi record di Marega. A ojogo.pt parla Eduardo Santos, fisioterapista dello Shanghai Sipg, che ha seguito il centravanti francese. Queste le parole del medico: “Non sono un curatore o un mago e sono stato contattato per fare un trattamento che accelerasse il processo di recupero. Non era un infortunio semplice, ma una lesione grave e abbiamo fatto dieci giorni di trattamenti tra il Qatar e la Cina. Le sessioni potevano durare 15 minuti o 12 ore e non ho mai utilizzato medicinali. Marega ha una costituzione fisica forte, ma ha inciso molto il fatto che sia venuto qui con il forte desiderio di recuperare. Il fisico non conta molto in questo procedimento, ma la sua fermezza, la sua persistenza e la sua disciplina hanno aiutato perché è stato un trattamento lungo e doloroso. Lui era disposto a tutto pur di recuperare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy