Derby, cori antisemiti dei tifosi della Lazio contro Anna Frank. Tensioni prima del match

Derby, cori antisemiti dei tifosi della Lazio contro Anna Frank. Tensioni prima del match

Alcuni tifosi laziali si sono resi protagonisti di una parata antisemita e fascista, con tanto di saluti romani

di Redazione, @forzaroma

I tifosi laziali si rendono ancora protagonisti in negativo: non è bastata evidentemente la multa inflitta alla società dopo gli adesivi che ritraevano Anna Frank con la maglia della Roma. Come riporta ilmessaggero.it, alcuni ultras biancocelesti, a Ponte Milvio, hanno dato vita a pochi minuti dal derby ad una parata antisemita e fascista. Cori inneggianti Anna Frank e la squadra giallorossa e saluti romani: questi i contenuti della sfilata dei tifosi della Lazio verso l’Olimpico.

RISCHIO SCONTRI – Tensione all’Olimpico nel preparita di Lazio-Roma: intorno alle 19 un gruppetto di tifosi della Roma avrebbe cominciato a sbeffeggiare chi in auto passava con bandiere e sciarpe della Lazio. La polizia si è schierata. Al momento la strada è chiusa, ci sono diversi blindati della polizia davanti, i carabinieri dietro e gli idranti puntati. Numerose bombe carta, almeno cinque, sono esplose, senza però conseguenze. I tifosi sono fermi. Così anche gli agenti. Ma già nel pomeriggio nell’area attorno allo stadio si sarebbero registrate aggressioni isolate. In particolare sarebbe stato colpito da una sprangata per errore un turista, ma senza gravi conseguenze. Mentre intorno alle 16 un gruppo di laziali, vicino allo stadio Flaminio, che si era probabilmente dato appuntamento con dei romanisti, è stato bloccato.

 

AUTO CON SPRANGHE – Segnalata nel pomeriggio un’auto di tifosi della Lazio con all’interno spranghe e bastoni posteggiata nel parcheggio dello stadio Flaminio a Roma. Sul posto la polizia. Secondo quanto si è appreso, 13 supporter biancocelesti sono stati controllati e identificati. La loro posizione è ora al vaglio. E intanto prosegue l’afflusso allo stadio Olimpico per il derby di stasera. La zona dello stadio è presidiata dalle forze dell’ordine. Schierati anche mezzi idranti. Durante l’afflusso allo stadio alcuni tifosi hanno esploso petardi. (Ansa)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ancoratu - 5 mesi fa

    a questo punto bisogna ricorrere alle maniere forti, tipo obbligarli a leggere un libro, magari senza illustrazioni. Smettono subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per forzaRoma // fine configurazione per forzaRoma