Europa League, il Napoli cade a Londra: l’Arsenal vince 2-0. Chelsea di misura

Europa League, il Napoli cade a Londra: l’Arsenal vince 2-0. Chelsea di misura

Ramsey e Torreira costringono gli azzurri a cercare l’impresa tra sette giorni. La squadra di Sarri passa a Praga nel finale, bene Benfica e Valencia

di Redazione, @forzaroma

Dopo la due giorni di Champions League, questa sera si sono giocate anche le gare di andata dei quarti di finale di Europa League. In questo caso l’unica italiana in campo era il Napoli, impegnata nel doppio confronto durissimo contro l’Arsenal. Nello scontro dell’Emirates, gli azzurri giocano un pessimo primo tempo che costano lo 0-2 già all’intervallo: prima il futuro juventino Ramsey, poi il gol di Torreira favorito dalla deviazione decisiva di Koulibaly. Nella ripresa la squadra di Ancelotti alza il livello, ma di occasioni se ne vedono poche, anche se buone: Insigne e Zielinski sprecano due chance che avrebbero cambiato il senso della gara di ritorno. Il 2-0 per gli uomini di Emery resiste fino alla fine, anche se i Gunners vanno vicinissimi diverse volte al terzo gol. Al San Paolo ci vorrà un’impresa.

Nelle altre partite il Chelsea di Maurizio Sarri va a vincere in casa dello Slavia Praga per 1-0: decide la rete di Marcos Alonso all’86’ Nel derby spagnolo successo in trasferta pesantissimo per il Valencia, che va in vantaggio al 6′ con Guedes. Mezz’ora dopo il pari del Villarreal con il rigore trasformato da Cazorla. Nel recupero la squadra di Marcelino piazza lo scatto probabilmente decisivo per centrare la semifinale: Wass e Guedes firmano il 3-1 finale in pochi secondi. Si conferma ancora una volta ai vertici dell’Europa League il Benfica: la squadra portoghese riceve e batte 4-2 l’Eintracht Francoforte, giustiziere dell’Inter agli ottavi. Mattatore della serata Joao Felix, nuovo gioiellino del calcio mondiale a segno con una tripletta. Il quarto gol porta la firma dell’altra stellina dei lusitani, Ruben Dias. Per i tedeschi, invece, a segno Jovic e Paciencia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy