Stadio Roma, Grancio: “Ci sono profili di illeggitimità”. Ferrara risponde: “Si informi”

Stadio Roma, Grancio: “Ci sono profili di illeggitimità”. Ferrara risponde: “Si informi”

Botta e risposta all’interno del M5S tra la consigliera Grancio che ha lasciato la commissione Urbanistica e Mobilità e il capogruppo del partito

1 Commento

“Io non me la sento di dare un voto qui ed ora, spero i miei colleghi capiscano che è una questione non politica ma di legittimità quindi io lascio la Commissione, la mia posizione non è politica e non è contro lo stadio“. Queste le parole della consigliera M5S Cristina Grancio, che ha abbandonato la seduta della commissione congiunta Urbanistica e Mobilità, in contrasto con la linea della maggioranza sullo stadio della Roma.

Come riporta l’Agi, Cristina Grancio continua: “Lasciare il Movimento? No, mica sono contraria alla questione politica, lo stadio va fatto ma nel rispetto delle norme. Se lascerò anche nel voto in Aula? Se non mi mettono per iscritto le mie perplessità vedremo, c’è tempo. Ci sono profili di illegittimità che vanno chiariti. Perché i miei colleghi non mi ascoltano? Chiedete a loro non a me”.

Pronta è arrivata la risposta del capogruppo Paolo Ferrara: “Io credo che siano cose inesatte ed approssimative. Sicuramente la parola di tutti viene presa in considerazione, figuriamoci quella di una nostra consigliera – si legge sull’Ansa -. Abbiamo anche degli strumenti nostri per poter parlare. Se ho ritenuto inopportune le sue parole? Ognuno dice quello che vuole, credo, anzi sono sicuro che probabilmente non sa quello che dice, se approfondisce vede la bontà di questo progetto. Io credo che il Movimento riuscirà ad arrivare unanime, non credo che ci saranno problemi, in qualsiasi caso ognuno si prende le sue responsabilità. Questo è un gruppo unito, stiamo dimostrando compattezza“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. romaugusta - 6 mesi fa

    Se le ha scoperte adesso le presunte illeggittimità viene spontaneo domandarsi: ma cosa caz…hai fatto fino ad ora se non ti sei letta per tempo le carte di un sì importante progetto?E a me viene il legittimo sospetto che il tutto è solo un’azione per mettere sabbia negli ingranaggi e andare alle calende greche per favorire quelli che non ce lo vogliono lo stadio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy