Nove anni fa l’ultimo successo interno con la Juventus

Nove anni fa l’ultimo successo interno con la Juventus

di Redazione, @forzaroma

(di Alessio Nardo) Orgoglio e dignit?. I tifosi della Roma chiedono questo ai ragazzi di Aurelio Andreazzoli, in vista del durissimo impegno di sabato sera contro la Juventus. All’Olimpico arriver? una corazzata agguerrita, in testa alla classifica e con un piede e mezzo nei quarti di finale di Champions League. In 79 precedenti casalinghi con la Vecchia Signora, la Roma ha ottenuto 28 vittorie, 27 pareggi e 24 sconfitte. 113 i gol fatti, 94 quelli subiti.

 

Il successo interno contro la Juve manca da ben nove anni. Ovvero, dal roboante 4-0 (passato alla storia) dell’8 febbraio 2004. Sblocc? Dacourt, raddoppi? Totti dal dischetto, prima del terzo e del quarto gol realizzati da Antonio Cassano. Da allora, il responso cita due pareggi e cinque sconfitte. Lo scorso anno, il 12 dicembre 2011, la Roma di Luis Enrique si rese protagonista di una grande prova d’orgoglio all’Olimpico contro i bianconeri. Senza molti titolari, con De Rossi-Heinze tandem difensivo e Viviani regista di centrocampo, i giallorossi sfiorarono addirittura il successo. Fin? 1-1: vantaggio di De Rossi al 5′, pari di Chiellini al 61′. Nel secondo tempo Buffon salv? i suoi, parando un calcio di rigore a Francesco Totti. L’ultimo trionfo juventino risale al 3 aprile 2011, quando gli uomini di Delneri piegarono la resistenza della Roma di Montella, vincendo per 2-0 (reti di Krasic al 59′ e Matri al 74′).

 

Il trionfo pi? largo di sempre ? il 5-0 di Campo Testaccio del 15 marzo 1931. Gran protagonista il mitico Fulvio Bernardini, autore di una doppietta. In gol anche Lombardo, Volk e Fasanelli. La sconfitta pi? pesante ? invece l’1-5 del 12 novembre 1946. Per Antonio Conte quello di sabato sera sar? il quinto incrocio in Serie A contro la Roma. Nei quattro precedenti, il tecnico salentino ha ottenuto due vittorie (entrambe allo Juventus Stadium), un pareggio e una sconfitta (a Bergamo, il 29 novembre 2009).

 

GLI EX – Due per parte. Tra le fila bianconere troviamo Simone Pepe, esterno offensivo classe 1983, prodotto del settore giovanile di Trigoria. Pur facendo parte dell?organico a disposizione di Fabio Capello tra il 2001 e il 2002, non riusc? mai ad esordire ufficialmente in maglia giallorossa. C?? poi Mirko Vucinic, 29 anni, portato a Roma (dal Lecce) da Daniele Prad? negli ultimi giorni del mercato estivo 2006. In cinque stagioni, il montenegrino ha collezionato 202 presenze e 64 reti, vincendo due Coppe Italia ed una Supercoppa Italiana. Nell?organico romanista spiccano i nomi di Simone Perrotta (alla Juve nel 1998-1999, 15 apparizioni ufficiali e un gol) e Federico Balzaretti (68 partite e 2 reti in bianconero tra il 2005 e il 2007).

 

PRECEDENTI IN SERIE A DAL ?90 AD OGGI
1990-1991: Roma-Juventus 0-1
1991-1992: Roma-Juventus 1-1 (Rizzitelli)
1992-1993: Roma-Juventus 2-1 (Giannini, Hassler)
1993-1994: Roma-Juventus 2-1 (Balbo, Muzzi)
1994-1995: Roma-Juventus 3-0 (Aldair, Fonseca, Balbo)
1995-1996: Roma-Juventus 2-2 (Delvecchio, Moriero)
1996-1997: Roma-Juventus 1-1 (Delvecchio)
1997-1998: Roma-Juventus 0-0
1998-1999: Roma-Juventus 2-0 (Paulo Sergio, Candela)
1999-2000: Roma-Juventus 0-1
2000-2001: Roma-Juventus 0-0
2001-2002: Roma-Juventus 0-0
2002-2003: Roma-Juventus 2-2 (Totti, Cassano)
2003-2004: Roma-Juventus 4-0 (Dacourt, Totti, Cassano, Cassano)
2004-2005: Roma-Juventus 1-2 (Cassano)
2005-2006: Roma-Juventus 1-4 (Totti)
2007-2008: Roma-Juventus 2-2 (Totti, Totti)
2008-2009: Roma-Juventus 1-4 (Loria)
2009-2010: Roma-Juventus 1-3 (De Rossi)
2010-2011: Roma-Juventus 0-2
2011-2012: Roma-Juventus 1-1 (De Rossi)

 

SFIDE IN PANCHINA DAL ?90 AD OGGI
3.Capello-Lippi (una vittoria per Capello, due pareggi)
2.Spalletti-Ranieri (un pareggio, una vittoria per Ranieri)
2.Capello-Ancelotti (un pareggio, una vittoria per Ancelotti)
2.Zeman-Lippi (un pareggio, una vittoria per Zeman)
2.Mazzone-Lippi (un pareggio, una vittoria per Mazzone)
1.Luis Enrique-Conte (un pareggio)
1.Montella-Delneri (una vittoria per Delneri)
1.Spalletti-Ferrara (una vittoria per Ferrara)
1.Spalletti-Capello (una vittoria per Capello)
1.Delneri-Capello (una vittoria per Capello)
1.C.Bianchi-Lippi (un pareggio)
1.Mazzone-Trapattoni (una vittoria per Mazzone)
1.Boskov-Trapattoni (una vittoria per Boskov)
1.O.Bianchi-Trapattoni (un pareggio)
1.O.Bianchi-Maifredi (una vittoria per Maifredi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy